3 consigli utili per il perfetto abito da sposa “curvy”

Care future spose, scegliere l’abito perfetto per il giorno del vostro “Sì” potrebbe essere una sfida da non sottovalutare, non tanto per la difficoltà nel trovare il modello adatto a voi, ma piuttosto per il fatto che lo stesso modello dovrà farvi apparire radiose e farvi sentire splendide, in uno dei momenti più importanti della vostra vita.

lovemydress

Ho spesso scritto che l’abito andrebbe scelto in base allo stile dell’evento, soprattutto perché non dovreste mai sembrare “fuori luogo” rispetto al tema scelto o alla location, ma fondamentale è anche scegliere il modello giusto in base ai vostri gusti e alla vostra personalità.

weddingforward

In tante, però, mi avete scritto chiedendomi consiglio e facendomi notare che c’è anche un altro fattore da prendere in considerazione, vale a dire il tipo di fisico, per metterne in risalto i vostri punti forti e risultare assolutamente meravigliose e impeccabili.

In particolare, voglio rispondere alle richieste delle future sposine “curvy”, donne bellissime, dai fisici morbidi e generosi, che spesso si trovano divise tra la necessità di valorizzare la propria bellezza e il desiderio di nascondere qualche piccola imperfezione.

sexyweddingdresses

Come scegliere l’abito da sposa in base alle forme del proprio corpo?

Premesso che le cose davvero importanti sono sempre amarsi e sentirsi bene con sé stesse, voglio rispondere alle vostre richieste, offrendovi 3 consigli utili per spose curvy!

1. Scollatura

Se avete un décolleté prosperoso, la regola è sempre quella di non eccedere: sebbene un corpetto a cuore potrebbe donarvi più che alle future sposine meno formose, ricordate di non esagerare con scollature troppo profonde, che potrebbero risultare di cattivo gusto. Bella l’idea dei corpetti a cuore con velo effetto vedo – non vedo, per abiti molto femminili, ma allo stesso tempo raffinati e chic. Esistono tante varianti, anche con scollature in pizzo, tulle o chiffon.

truebride

2. Taglio

Naturalmente, ciascuna sposa è a sé, ma in generale i tagli giusti per curve generose sono quelli a trapezio, scivolato o a impero. Gli abiti a trapezio hanno bustino aderente sulla parte alta dei fianchi, leggermente rigido e strutturato e la gonna che si allarga in maniera molto morbida dalla vita in giù. È uno degli abiti nuziali più romantici, fluido, semplice ed estremamente raffinato, adatto a qualunque fisico perché è in grado di proporzionare le figure e può essere declinato in tanti tessuti, dalla duchesse, al mikado, alla georgette. Gli abiti da sposa a trapezio danno l’illusione ottica della lunghezza, aggiungono larghezza se siete spose dall’altezza importante e mimetizzano le forme “burrose”. Gli abiti scivolati, invece, sono semplici, morbidi e decisamente molto sobri. La forma segue le linee del corpo senza fasciarlo troppo, il punto vita è disegnato, ma non modellato, il corpetto è aderente, ma non rigido e strutturato, come nel caso della linea a trapezio. I tessuti sono sempre molto fluttuanti. chiffon, in primis, e a seguire raso, cady, duchesse. Per finire, lo stile impero è decisamente molto regale. Il modello prevede il taglio di divisione tra corpetto e gonna proprio sotto il seno, evidenziato, talvolta, da un nastro o da applicazioni luminose. La sua struttura lo rende perfetto per chi ha un décolleté da evidenziare, ma fianchi molto generosi e pancia non proprio piatta. I tessuti in cui spesso sono realizzati gli abiti da sposa stile impero sono morbidi e trasparenti, normalmente chiffon, crêpe o raso in seta.

topromanticweddingtx

3. Maniche

Potrebbero sembrare un dettaglio irrilevante, ma alzi la mano chi non ha qualche remora a tenere le braccia completamente scoperte! In primavera, autunno o inverno non avrete che l’imbarazzo della scelta, anche perché, come ho già accennato nei miei precedenti articoli sulle tendenze wedding del 2020, le maniche saranno di gran moda quest’anno e ce ne sono di incantevoli, da quelle in pizzo, a quelle ampie e leggere in tulle o chiffon. Per matrimoni in estate, potrete optare per la mezza manica o per quella a tre quarti, leggerissime e di velo.

hochzeit23.blogspot

Mie care future spose curvy, spero di aver risposto alle vostre richieste e di avervi dato tre fondamentali consigli per la scelta dell’abito che vi farà sentire delle vere principesse. Ricordate che ogni donna è stupenda a suo modo e per questo non dovrete far altro che trovare il look capace di valorizzare tutto il vostro splendore.

whimsicalwonderlandweddings

Al prossimo articolo!

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *