Look per spose di giorno: idee e consigli

Forse fra quelli più tradizionali, i matrimoni “di giorno”, cioè celebrati con cerimonia prima delle 12.00, sono molto diversi da quelli serali e, come tutti, comportano alcune importanti regole da seguire. Ad esempio, qual è l’abito da sposa perfetto per un matrimonio che si svolge di mattina? Scopriamo insieme tutti gli elementi essenziali da tenere a mente per un perfetto look da sposa “diurno”.

mrstobe

Comodità.

Innanzitutto, ricordate che i matrimoni celebrati di mattina tendono ad essere quelli più lunghi, poiché non di rado si protraggono almeno fino al tramonto e per questo cercate di optare per un look capace di coniugare eleganza e comodità. Evitate, dunque, abiti troppo ampi e pesanti o scarpe con tacchi troppo alti. Anche se il vostro sogno è quello di indossare un abito principesco, assicuratevi che non sia troppo rigido e che vi consenta di muovervi agevolmente. Allo stesso modo, se opterete per un lunghissimo velo, ricordate che potrete (anzi, dovrete) toglierlo a cerimonia conclusa, mentre nel caso di lunghissimo strascico, avrete la possibilità di scegliere un modello con gonna o strascico staccabili!

glamourandgraceblog

Colori.

Se siete spose un po’ eccentriche o dalla forte personalità e desiderate indossare un originale abito da sposa colorato, ricordate che per un evento di giorno i colori troppo scuri o accesi sono banditi, tanto per la sposa quanto per gli invitati. Esistono tantissimi modelli realizzati con delicate fantasie floreali nei colori pastello, peraltro importante trend dei matrimoni 2020, mentre dettagli in nero (pensiamo a cinture, fiori o applicazioni pensati per eventi a tema black and white), rosso, oro o argento andrebbero sempre evitati o, semmai, riservati a nozze serali.

weddingtherapy

Tessuti.

Ricordate che, se la cerimonia avrà luogo prima di mezzogiorno, il clou delle nozze avverrà nelle ore del giorno più calde, dettaglio da non sottovalutare se vi sposerete d’estate! Ecco perché vi consiglio di prestare la massima attenzione alla scelta dei tessuti, non solo per questioni di comodità, come già accennato, ma anche per poter fronteggiare le alte temperature nel migliore dei modi. Prediligete tessuti lievi, quindi, fra i quali vi ricordo

  • lo chiffon, composto da filati di seta con lavorazione leggera e sottile, che lo rende uno dei tessuti più adatti per abiti da sposa morbidi, scivolati e vaporosi, senza però essere strutturati. Lo chiffon è un tessuto leggermente increspato e trasparente, viene di solito impiegato per lo strato superiore del vestito, molto naturale ed elegante;
  • l’organza, tessuto in filati di seta, leggero e delicato, anche se leggermente rigido. La sua caratteristica è la lieve trasparenza con sfumature di madreperla, liscio o leggermente stropicciato. L’organza viene utilizzata molto spesso per la realizzazione degli strati della gonna degli abiti da sposa, perché ben si presta a donare volume, senza però creare una struttura rigida.
  • il voile, tessuto trasparente in seta, leggero e impalpabile, perfetto per abiti da sposa eterei e romantici; una particolare lavorazione del voile è il plumetis, che prevede piccoli ricami in rilievo a forma di pois o micro siluri ovali.
  • la seta, fibra tessile naturale, brillante, luminosa, resistente, elastica, molto morbida, leggera e soprattutto preziosa. Mi riferisco, in questo caso, alla sua forma più pura e semplice, poiché dalla seta possono derivare numerosissime lavorazioni diverse, che tuttavia possono dar vita anche a tessuti più pesanti e rigidi, come ad esempio il mikado in seta.
weddingchicks

Make-up e acconciatura.

Anche nel caso del trucco e del parrucco, per le spose “di giorno” vigono le regole della comodità e della leggerezza. Nel caso in cui abbiate i capelli lunghi, il mio consiglio è quello di legarli in un raccolto morbido (ma non troppo delicato o correrete il rischio di vedere l’acconciatura sciolta o rovinata già nelle prime ore del pomeriggio), se invece avete i capelli corti, potreste optare per un mosso sbarazzino, da abbinare a una pratica veletta, in sostituzione del velo lungo.

abitodasposa.teknoman

Belli anche i capelli di media lunghezza lasciati sciolti e con coroncine di fiori freschi, ma attente a sceglierne di resistenti o finiranno per appassire in fretta. Per il make-up sposa, belle le soluzioni con effetto naturale e i colori nude, mentre andrebbero evitati ombretti iridescenti, glitter e rossetti troppo accesi.

shopruche

Care future spose, cosa ne pensate di questi consigli? Vi aspetto al prossimo post!

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *