Make-up sposa: parola d’ordine “Splendere”!

Mie care sposine, eccomi con un nuovo articolo sul blog. Oggi vorrei parlarvi di un argomento che a molte di voi piacerà di certo, la scelta del make-up per il giorno delle nozze. Tutti i dettagli del wedding day sono definiti, ogni cosa è al suo posto e a voi non resta che pensare finalmente al look per il grande giorno: dovrete essere perfette, certo, ma soprattutto dovrete splendere, essere radiose, non solo per ciò che indosserete o per come vi truccherete, ma perché vi sentirete assolutamente splendide e a vostro agio.

Innanzitutto, occorre fare una panoramica sui vari tipi di viso, perché lo sappiamo bene, le donne sono tutte bellissime, ciascuna a suo modo, ma sono anche molto diverse fra loro e un certo tipo di trucco non starà bene a tutte!

Viso ovale

La forma ovale è la più armonica ed equilibrata, più largaall’altezza delle guance e che, in modo graduale, si stringe verso il mento. Per truccare questo tipo di viso, basterà accertarsi di creare le stesse forme, sia su un lato che sull’altro, considerando bene le proporzioni. Potrete anche prendere qualche misura, sapendo che la larghezza del volto è circa la metà della sua lunghezza e che la distanza tra gli occhi e l’attaccatura dei capelli è pari alla distanza tra il naso e il mento

Viso quadrato

Di solito, nei volti dalla forma quadrata i tratti sono molto marcati, soprattutto nella zona della mascella, e la fronte è piuttosto ampia. Bisognerà perciò distogliere l’attenzione dai punti più spigolosi e puntare l’attenzione sugli occhi. Stendete un fondotinta omogeneo, create delle zone d’ombra sugli zigomi e ai lati della fronte con una tonalità più scura e, per finire, con un fard cercate di assottigliare l’ampiezza del viso. Giocate anche con un blushilluminante sotto gli occhi, per dare enfasi allo sguardo.

Viso rotondo

Il viso di forma rotonda è caratterizzato dalla mancanza di sporgenze, per cui bisognerà creare dei punti d’ombra per renderlo più sottile e affusolato. Usate un fondotinta più scuro all’altezza di zigomi, tempie e mascella e un colore più chiaro per illuminare e allungare la zona “T”. Aggiungete un po’ di fard o terra sulle guance per dare colore e disegnate una diagonale sfumata sempre sotto gli zigomi.

Viso allungato

Le caratteristiche di questa forma del viso sono inconfondibili: fronte alta, naso piuttosto basso sopra la bocca e mento strettorendono il volto molto allungato. L’effetto del trucco dovrà essere esattamente l’opposto di quello ottenuto per il viso tondo, poiché in questo caso lo scopo sarà togliere verticalità e quindi rendere l’insieme più armonioso e delicato. Bisognerà accorciare il viso, scurendo fronte e mento e applicando un fard sulle guance tracciando una linea orizzontale anziché obliqua, in modo da dare un senso di “interruzione” sulla lunghezza.

Viso triangolare

Il viso triangolare è caratterizzato da fronte larga e mascella stretta, con mento piccolo e spigoloso. Utilizzate fondotinta e terra scuri sulla punta del mento e ai lati degli zigomi per “smussare” gli angoli del triangolo. Mettete quindi il fard solo al centro delle guance in modo da addolcire e arrotondare.

NON DIMENTICATE DI…

Se vi rivolgete a un professionista, dopo aver deciso il trucco ricordate di portare con voi una fotografia di voi che indossate l’abito e acquistate una t-shirt che abbia le stesse tonalità del vostro vestito da sposa, così da verificare immediatamente se i colori del make-up sapranno valorizzarvi e illuminarvi insieme a ciò che indosserete.

5 CONSIGLI PER UN TRUCCO PERFETTO

Care sposine, voglio anche regalarvi qualche piccolo consiglio passe-partout che vi aiuterà a non commettere errori proprio sul finale:

1. Non eccedere con il make-up, poiché un trucco troppo pesante non è adatto a una sposa, soprattutto se indosserete un delicato abito bianco, ma preferite sempre tinte neutre e un effetto nude, ma che vi valorizzi.
2. Non scegliete l’eyeliner se non siete più giovanissime, potrebbe appesantire il vostro sguardo e dargli un’aria triste.
3. Se vi sposate in estate o comunque dopo le vacanze al mare e avete la pelle abbronzata, non cercate a tutti i costi di schiarirla con prodotti come correttori o fondotinta, soprattutto se questi hanno una base rosata, perché mescolati con la pelle più scura, potrebbero dare un effetto grigiastro e spento.
4. A meno che non li usiate ogni giorno e non usiate fondotinta liquidi o compatti molto coprenti, non decidete di rischiare proprio il giorno delle nozze! Questo tipo di trucco, infatti, crea inevitabilmente una stratificazione sul viso, che potrebbe farvi assomigliare a una pallida bambola di porcellana.
5. Dopo tanti “No”, “Assolutamente Sì” al mascara! Ingrandite e date risalto allo sguardo e ricordate le 3 regole d’oro per occhi magnetici:
applicate il mascara prima alla base delle ciglia con movimenti oscillatori in orizzontale;
continuate con la stessa tecnica salendo verso le punte;
per finire, picchiettate le punte a più riprese per un favoloso effetto “WOW”!

[arve url=”https://www.comessposa.com/wp-content/uploads/2019/06/98CB144F-8AF8-4170-B0EB-0D2B8FD4C8FC.mp4″ title=”Bride make up tutorial” /]

 

Al prossimo articolo!

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *